Compagnia teatrale amatoriale di Rosciano

Filmati

 

2008 - Tour estivo - Un Natal blin blin


Visualizzazione ingrandita della mappa
locandina 2008 Dopo il grande successo invernale, con le sei repliche al Politeama di Fano inizia, lunedì 7 Luglio, il tour estivo della compagnia amatoriale di Rosciano.

Si comincia in Piazza a Mondolfo il 7 Luglio (sulla mappa A ). Il 9 Luglio si va San Costanzo (B), Poi è la volta di Pesaro, dove il Guitto sarà impegnato il 18 e il 19 Luglio, rispettivamente al Parco Miralfiore (C) e presso il Centro Sociale di Soria (D). Il tour si chiude il 29 Luglio a Tavernelle (E). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21:00.

La Trama
Tre sono gli atti della commedia, tre gli ambienti in cui si muove, tre le coppie di coniugi che si fanno visita in tre anni successivi sotto le feste di Natale, ma ogni volta, per una serie di equivoci e irresistibili contrattempi, la festa finisce per svolgersi solo nelle rispettive cucine delle tre coppie.
Nel primo atto la coppia piccolo borghese è travolta dalla tragedia delle bibite che la padrona di casa ha dimenticato di comprare.
Nel secondo atto, la coppia intellettuale vive la patologica depressione della moglie, che fa di tutto per suicidarsi, senza che nessuno degli ospiti se ne accorga, equivocando le sue intenzioni con effetti di devastante comicità.
Nel terzo atto siamo nella cucina della coppia più altolocata, il riscaldamento si è rotto e in quel gelo la padrona di casa delira ubriaca, mentre i destini iniziali si ribaltano: la coppia piccolo borghese (squallidi arrampicatori sociali) sono ormai alla vetta del successo e gli altri sono costretti a stare al loro gioco.
Personaggi ed interpreti
Vittoria Lettieri - Gianna Bellini
Filippo Guidi - Silverio Bellini
Fernando Guidi - Riccardo Delprato
Mariella Longarini - Marina Delprato
Chiara Di Pretoro - Eva Gelsi
Denis Prencesvalle - Alfredo Gelsi

Regia di Marco Florio

una commedia di Stefano Guidi

Immagini

Cianfrusaglia 2008

08.02.2008. 10:22

seguici seguici seguici

Twitter

A Emanuele

    Abbiamo perso un amico. Un grande amico che ha condiviso con noi per oltre trent'anni la passione per il teatro. Il vuoto che lascia è incolmabile.

    Ci mancheranno la sua bravura e la sua comicità, ma non sono le cose più importanti; ci mancherà la sua allegria contagiosa e sempre pronta a sdrammatizzare tutto.

    Ci mancherà la sua disponibilità (c'era da andare alla radio a fare uno spot o un'intervista, c'era da dire due parole sul palco, da leggere una poesia, da scrivere una canzone lo chiedevamo ad Emanuele e lui non si tirava mai indietro).

    Ci mancherà la sua travolgente vitalità.

    Niente per noi sarà più come prima perchè con Emanuele se ne va una parte importante del nostro gruppo.

    Pensare che le emozioni per un debutto, i nostri riti sul palco, le fatiche delle prove, le discussioni per la scelta di un testo e la gioia per uno spettacolo riuscito, sono cose che non potremo più vivere insieme, ci dà un'infinita tristezza, ma accanto a questo, le esperienze vissute e l'amicizia che ci ha legato in questi anni sono un patrimonio che ognuno di noi porterà con sè e nessuno ce lo potrà togliere.

    Ciao Emanuele

T'arcordi el varietà? Foto di Flavia Mei

Extra

    sponsor

    Cianfrusaglia2006 Cianfrusaglia2007